Il carrello è vuoto

Pagamenti Sicuri con carta Tramite Viva Wallet o con Bonifico Bancario ORDINA I NOSTRI PRODOTTI ONLINE REGISTRANDOTI OPPURE TRAMITE WHATSAPP AL 3926383864

Pagamenti Sicuri con carta Tramite Viva Wallet

SPEDIZIONI GRATUITE SU FIORI, OLI, CREME CBD A PARTIRE DA 50€     SPEDIZIONI GRATUITE SU  ALIMENTARI E PRODOTTI VERDESATIVA DA 70€

Formaggio di CanapaIn evidenza

Categoria: 

Il Formaggio di Canapa è un alimento piuttosto calorico, ha una prevalenza energetica riconducibile ai lipidi e alle proteine, contiene Omega 3 ed Omega 6, si presta alle diete naturali, favorisce il metabolismo e l’equilibrio. Non utilizza derivati animali, risponde quindi ad un’alimentazione vegana. E’ ideale per le intolleranze al lattosio e al glutine. Facile da preparare, per la sua realizzazione si può impiegare circa 2/3 ore. 

Ricetta proveniente da http://www.toscanapa.com/formaggio-di-canapa/

 

Facile
Molto economico

Formaggio di Canapa
Preparazione

Ingredienti

Per 4 Person(s)

Semi di Canapa decorticati

  • 100 gr Semi di Canapa Decorticati
  • 2 Cucchiai Succo di Limone
  • 1 Pizzico Sale

Istruzioni: Formaggio di Canapa

  1. Come prima cosa è necessario preparare il latte di canapa. Per prepararlo mettiamo in ammollo 100 g di semi di canapa sativa in 200 ml di acqua per circa 1 ora e mezza (meglio semi interi, anche se possono andar bene anche decorticati).
  2. Riuniamo poi i semi ammorbiditi insieme alla sua acqua nel bicchiere di un robot da cucina o un frullatore, aggiungere sale qb e mixare adagio il tutto. Unire gradulmente altri 800 ml di acqua, continuando a frullare. Filtrare il liquido ottenuto al fine di separare l’okara dal latte vegetale e raccogliere in contenitori separati i prodotti ottenuti.
  3. Versiamo poi il latte di canapa in una casseruola e lo portiamo pian piano alla temperatura di 85°C. Il latte di canapa coagula molto facilmente, di solito basta un minimo di calore per iniziare il processo di coagulazione.
  4. Qualora il processo di coagulazione non dovesse iniziare è possibile ottenere un risultato simile aggiungendo del nigari (da sciogliere in un contenitore con acqua tiepida) o un paio di cucchiai di succo di limone o di aceto di mele. Lasciar riposare fino a che non vediamo la formazione della cagliata, il tempo può variare da un minimo di 10 ad un massimo di 30 minuti.
  5. Procediamo poi alla separazione della cagliata dal siero. Foderiamo un colino con con un straccio fine (canovaccio) pulito e neutro, senza odori e colori. Collochiamo il colino sopra ad un contenitore all’interno di una ciotola capiente. Versiamo la cagliata poca per volta, strizzando poi delicatamente il contenuto per rimuovere il siero. Lasciamo gocciolare la cagliata per un’ora circa.
  6. Possiamo adesso rimuovere il panetto con il nostro formaggio di canapa. Possiamo collocare il formaggio in appositi stampi e dare la forma che preferiamo. Il siero si può utilizzare per preparare delle  polpette o dei biscotti. Si consiglia di consumare il formaggio di canapa entro 3-4 giorni, e di conservarlo in frigo.
  7. Ricetta proveniente da http://www.toscanapa.com/formaggio-di-canapa/

Valori Nutrizionali

(vegetariana, senza glutine, senza lattosio)
Per Serving

Lascia il primo commento

(5/5)
La tua email non viene utilizzata il nessun altro modo


Prodotti Disponibili Online

Vi invitiamo a considerare queste nostre informazioni non come materiale medico: non siamo qualificati per darvi alcun tipo di consiglio medico. Finora abbiamo riportato informazioni a puro titolo divulgativo. Non ci arroghiamo il diritto di proporre alcuna cura miracolosa e la strada che la ricerca deve fare in questo ambito è ancora lunga.