Il carrello è vuoto

Pagamenti Sicuri con carta Tramite Viva Wallet o con Bonifico Bancario ORDINA I NOSTRI PRODOTTI ONLINE REGISTRANDOTI OPPURE TRAMITE WHATSAPP AL 3926383864

Pagamenti Sicuri con carta Tramite Viva Wallet

SPEDIZIONI GRATUITE SU FIORI, OLI, CREME CBD A PARTIRE DA 50€     SPEDIZIONI GRATUITE SU  ALIMENTARI E PRODOTTI VERDESATIVA DA 70€

Hamburger di Ceci & CanapaIn evidenza

Gustosissimi alternativa per un secondo molto Nutriente

Facile
Molto economico

Hamburger di Ceci & Canapa
Preparazione

Ingredienti

Per 4 Person(s)

Hamburger

  • 2 Uova medie intere
  • 2 cucchiaini Senape
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio Aglio
  • 80 gr Farina di Canapa
  • 1 cucchiaino zenzero fresco grattugiato
  • 500 gr Ceci
  • 1 Q.B Rosmarino
  • 1 Q.B Pepe
  • 1 Q.B Sale

Istruzioni: Hamburger di Ceci & Canapa

  1. Scolate bene i ceci già cotti, metteteli nel frullatore con l’aglio, lo scalogno tritato, la senape, le uova, lo zenzero, il rosmarino, la farina di canapa, il sale ed il pepe.
  2. Frullate fino ad ottenere una massa granulosa e ponete la metà del composto in una ciotola.
  3. Frullate anche l’altra metà fino a che diventi una crema liscia ed omogenea. Procedete poi ad unire i due composti amalgamando bene.
  4. Formate a questo punto 8 hamburger che andrete a cuocere su di una bistecchiera ben calda rigirandoli su entrambi i lati.
  5. Serviteli al piatto accompagnati da lattuga, pomodoro e dalla vostra salsa preferita con un contorno di verdure fritte pastellate o nei classici panini all’olio da hamburger meglio ancora se di canapa.

Recipe notes

Tratto da http://geishagourmet.com/quattro-ricette-con-la-canapa/

Lascia il primo commento

(5/5)
La tua email non viene utilizzata il nessun altro modo


Prodotti Disponibili Online

Sapone Bio Canapa e Agrumi

-0,30 €2,90 € cad. 1 articolo in magazzino
Vi invitiamo a considerare queste nostre informazioni non come materiale medico: non siamo qualificati per darvi alcun tipo di consiglio medico. Finora abbiamo riportato informazioni a puro titolo divulgativo. Non ci arroghiamo il diritto di proporre alcuna cura miracolosa e la strada che la ricerca deve fare in questo ambito è ancora lunga.