Orari

LUNEDI' 15.00 - 19.00
MARTEDI'-GIOVEDI' 9.30 - 19.00 Continuato
VENERDI' 9.30 - 18.00 Continuato
SABATO 9.30 - 12.00   15.00 - 18.00


Via de Capitani 11 Concorezzo (MB)
PARCHEGGIO CONSIGLIATO VIA CAVEZZALI

3926383864

Cosa è il Sistema Endocannabinoide o SEC?

Distribuzione recettori cannabinoidiIl sistema endocannabinoide o SEC regola l'attività biologica di quasi tutti gli esseri animali, esso è presente negli uomini, negli animali, negli uccelli e i pesci, solo gli insetti ne sono privi, esso ha lo scopo di mantenere l'omeostasi, ovvero l'Equilibrio Funzionale dell'organismo, ossia quello stato di Armonia interiore che ci rende capaci di agire in maniera Ottimale nelle azioni quotidiane senza farsi influenzare da fattori esterni.

Si tratta di un sistema complesso, scoperto solo recentemente agli inizi degli anni 90 è fatto di recettori neurotrasmettitori che interagiscono tra loro ed ha un ruolo fondamentale nella regolazione dei vari processi vitali, quali l'appetito, il sonno, la riproduzione, il dolore, l'umore e il buon funzionamento del sistema immunitario.

I recettori CB1 e CB2 sono proteine che si trovano sulla superficie delle cellule e sono i responsabili della ricezione di segnali chimici, questi segnali possono essere inviati da altre cellule o da composti come i cannabinoidi. I cannabinoidi sono molecole prodotte naturalmente dal corpo umano e sono presenti anche nella pianta di canapa.

I neurotrasmettitori sono le sostanze chimiche che vengono rilasciate dalle cellule per attivare i recettori, i principali neurotrasmettitori che interagiscono con il SEC sono l'anandamide e il 2-AG definiti cannabinoidi endogeni, ovvero prodotti dal corpo e i cannabinoidi esogeni prodotti dalle piante di canapa quali il CBD il CBN il CBG il THC e altri presenti in forma minore.

Quando i recettori CB1 e CB2 vengono attivati da un neurotrasmettitore, si hanno una varietà di risposte cellulari​​ che possono influenzare vari processi vitali quali: la guarigione, la riduzione del dolore e dell'infiammazione, il miglioramento dell'umore e del ciclo del sonno, una migliore risposta immunitaria.

Poiché il SEC svolge un ruolo nella neurogenesi (crescita di nuove cellule cerebrali), la plasticità del nostro cervello è influenzata dal nostro Umore, della Creatività, e dell'Apertura Mentale. Inoltre, il SEC viene continuamente influenzato da molteplici fattori esterni ed interni, quali l'ambiente, le relazioni sociali, la dieta, l'esercizio sia fisico che mentale, ad esempio, l'attività fisica aumenta i livelli di anandamide, con effetti positivi sull'umore e sull'appetito.

In sintesi, il Sistema Immunitario, la Memoria, l'Appetito, il Ciclo del Sonno, l'Umore e la Sensibilità al Dolore, sono sotto il controllo del sistema endocannabinoide.


La Canapa e i Cannabinoidi Esogeni  

Fin dalle sue origini la nostra specie ha utilizzato la Canapa per molteplici scopi, uno di questi è per i suoi benefici sulla salute, in quanto questa pianta è l'unica a contenere tantissimi cannabinoidi esogeni che interagiscono con l'organismo umano, molti autori, dall'antica Cina all'Impero Romano a passi sulla Bibbia ai Monaci del Medioevo hanno scritto trattati sugli utilizzi e le proprietà della Canapa.

Approfondiamo ora brevemente le particolarità di alcune molecole prodotte da questa straordinaria pianta quali il CBD, il CBNil CBG note anche per essere prive di qualsiasi effetto psicotropo.


 I Principali effetti e benefici del CBD sulla Salute

CBD  FormulaIl cannabidiolo (CBD) è uno dei principali cannabinoidi presenti nella pianta di canapa, Privo di effetti psicotropi, è studiato per le sue proprietà terapeutiche antinfiammatorie e antidolorifiche e i suoi effetti sulla salute in quanto è stato studiato e verificato avere un effetto positivo sul SEC, ecco alcuni dei principali benefici :
  1. Aiuta a regolare il sistema immunitario e a prevenire le malattie autoimmuni, il CBD può anche ridurre l'infiammazione, che è una delle principali cause di malattie autoimmuni.
  2. Aiuta a regolare il sistema nervoso e prevenire le malattie neurodegenerative, riduce l'ansia e gli stati depressivi,  migliorando la qualità della vita.
  3. Aiuta a regolare il sistema digestivo, riduce gli stati di nausea e vomito, migliora la digestione., contrasta le infiammazioni o l'insorgenza di malattie gastrointestinali
  4. Aiuta a regolare il sistema cardiovascolare, il CBD può aiutare a ridurre la pressione sanguigna e il colesterolo, favorendo il mantenimento di un cuore sano.
  5. Aiuta a regolare il sistema endocrino e può anche aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue, a regolare i livelli ormonali, favorendo il mantenimento di un corpo sano.
In sintesi, il CBD si rivela molto efficace nel ridurre il dolore e l'infiammazioni, e ad alleviare i sintomi di alcune malattie, a ridurre lo stress e l'ansia,  migliora la qualità del sonno e dell'umore, aiuta a prevenire le malattie e a mantenere un corpo sano.
 
 

I Principali effetti e benefici del CBN sulla Salute

Formula CBNIl CBN o cannabidiolo è una molecola che si trova in piccole quantità nella Canapa sativa e anche questa non provoca effetti psicoattivi, iI CBN è stato oggetto di numerosi studi scientifici per le sue particolarietà terapeutiche e i principali benefici per il SEC sono i seguenti:

  1. Ottimo regolare del sonno, il CBN ha un forte effetto sedativo che il favorisce regolare sonno profondo, riduce gli stati di insonnia oltre ad essere di aiuto in problematiche come l'apnea o il bruxismo.
  2. Aumenta l'attività dei recettori CB1 e CB2 del SEC, questo aiuta a regolare i processi biologici quali l'appetito, il sonno, la memoria e l'umore.
  3. Il CBN ha un effetto antinfiammatorio, questo lo rende efficare in molte malattie croniche, come ridurre il dolore e l'infiammazione dell'artrite reumatoide.
  4. Il CBN ha un effetto vasodilatatore, questo significa che aiuta a regolare la pressione sanguigna, uno dei fattori di rischio associato a diverse malattie cardiovascolari quali ictus e infarto.
  5. Il CBN ha un effetto antidepressivo e  riduce i sintomi di disturbo d'ansia generalizzato.

In conclusione, il CBN ha un effetto positivo sul SEC, aiutare a regolare l'infiammazione, la pressione sanguigna, l'ansia e la depressione, nonché il sonno. Tuttavia specifichiamo che gli studi sugli effetti del CBN sul SEC sono recenti e molto limitati. 


I Principali effetti e benefici del CBG sulla Salute

CBG FormulaIl cannabigerolo (CBG) è uno dei principali cannabinoidi presenti nella canapa, ma a lungo è stato considerato una sostanza inutile, solo recenti studi hanno portato all'evidenza che può avere un impatto significativo sulla salute e sul benessere e i principali benefici del CBG per il SEC sono:
  1. Riduzione dell'infiammazione: il CBG è stato dimostrato essere un modulatore selettivo dei recettori CB2, che sono responsabili della regolazione dell'infiammazione. Questo significa che il CBG può aiutare a ridurre l'infiammazione, aiutando così a prevenire alcune malattie croniche.
  2. Riduzione dello stress: il CBG può anche aiutare a ridurre lo stress e l'ansia, grazie al suo effetto sui recettori CB1. Questo può aiutare a migliorare la qualità del sonno e a ridurre l'ansia.
  3. Miglioramento della salute mentale: il CBG può anche aiutare a migliorare la salute mentale, grazie al suo effetto sui recettori CB1. Questo può aiutare a ridurre la depressione e l'ansia.
  4. Riduzione della nausea: il CBG può anche aiutare a ridurre la nausea, grazie al suo effetto sui recettori CB1. Questo può aiutare a ridurre i sintomi di alcune malattie croniche come la chemioterapia.
  5. Riduzione del dolore: il CBG può anche aiutare a ridurre il dolore, grazie al suo effetto sui recettori CB2. Questo può aiutare a ridurre i sintomi di alcune malattie croniche come l'artrite.
  6. Miglioramento della salute della pelle: il CBG può anche aiutare a migliorare la salute della pelle, grazie al suo effetto sui recettori CB2. Questo può aiutare a ridurre l'infiammazione e l'acne.
In sintesi, il CBG ha un impatto significativo sulla salute e sul benessere, grazie ai suoi effetti sui recettori del sistema endocannabinoide. Può aiutare a ridurre l'infiammazione, lo stress, la nausea, il dolore e a migliorare la salute della pelle. Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche per comprendere meglio l'impatto del CBG sul SEC, i risultati finora ottenuti sono molto promettenti.
 

Quali sono le interazioni tra CBD e farmaci?

L'uso del CBD (cannabidiolo) sta diventando molto comune come trattamento alternativo naturale per alcuni disturbi, tuttavia, ci sono alcune possibili interazioni tra il CBD e i farmaci che possono influire sulla salute. Se si segue una terapia farmacologica è importante parlare con il proprio medico prima di assumere CBD, a seguire alcune possibili interazioni tra CBD e farmaci:
  1. Farmaci metabolizzati dal sistema CYP450: alcuni farmaci sono metabolizzati dal sistema enzimatico CYP450 e il CBD interferisce con questo sistema, aumentando o riducendo l'efficacia dei farmaci. Questo può causare effetti collaterali indesiderati o ridurre l'efficacia dei farmaci.
  2. Farmaci anticoagulanti: il CBD può interagire con i farmaci anticoagulanti, aumentando il rischio di sanguinamento. Se si prendono farmaci anticoagulanti, è importante parlare con il proprio medico prima di prendere il CBD.
  3. Farmaci antidepressivi: il CBD che agisce anch'esso sugli stati d'umore, può interagire con alcuni farmaci antidepressivi, aumentando o riducendo l'efficacia dei farmaci, quindi è molto importante parlare con il proprio medico prima di prendere il CBD.
In generale, è importante consultare il proprio medico prima di prendere qualsiasi farmaco insieme al CBD. Il medico può aiutare a determinare se ci sono interazioni tra il CBD e i farmaci che si stanno assumendo e se è sicuro prendere entrambi.

Potete trovare facilmente tutte le ricerche e gli studi effettuati sul web scrivendo "CBD, CBG o CBN e il problema che cercate" se esiste troverete le informazioni a riguardo.

Pagamenti Sicuri con

viva wallet logo2

Via de Capitani 11 Concorezzo
Parcheggio: via Cavezzali
3926383864
Vi invitiamo a considerare queste nostre informazioni non come materiale medico: non siamo qualificati per darvi alcun tipo di consiglio medico. Finora abbiamo riportato informazioni a puro titolo divulgativo. Non ci arroghiamo il diritto di proporre alcuna cura miracolosa e la strada che la ricerca deve fare in questo ambito è ancora lunga.